martedì 25 dicembre 2012

Hope


In questa giornata di Natale vorrei mettere per iscritto qualche mia riflessione su questo anno che sta per finire. L'avevo iniziato nell'incertezza e devo dire che non ha smentito le previsioni, anche se mai avrei immaginato di vivere determinate esperienze, sia in positivo sia in negativo. Quest'anno ha tolto tanto ma anche dato tanto, l'importante è e sarà capire come essere felici delle cose belle e mantenerle imparando e migliorando invece dalle cose meno belle.

In questi mesi ho concluso un periodo della mia vita e iniziato uno nuovo, ho visto cambiare il paesaggio intorno a me e anche le persone, ho visto tanta agitazione e paura ma anche tanto altruismo e calore, e tutte queste cose vorrei tenerle per cercare di migliorarmi ogni giorno di più. 

Auguro a tutti voi che mi leggete (e spero mi seguiate ancora) un felice e sereno Natale nonostante quello che ci circonda, perché possono eccedere tante cose intorno a noi ma l'importante è non perdere mai la fiducia e la speranza in sé stessi e negli altri.

Tanti auguri!!!

P.S. finalmente ho anch'io i punzoni con le lettere per scrivere sulle lamine!!







venerdì 30 novembre 2012

Teoria del caos

Un sistema si dice caotico se presenta le seguenti caratteristiche:

- sensibilità alle condizioni iniziali, cioè a variazioni infinitesime delle condizioni di contorno corrispondono variazioni finite in uscita;

- imprevedibilità, non si può prevedere quindi in anticipo l’andamento del sistema sui tempi lunghi rapportati al tempo caratteristico del sistema a partire da assegnate condizioni di contorno;

- l’evoluzione del sistema è descritta da innumerevoli orbite, il sistema cioè non evolve all’infinito per nessuna variabile.

(fonte: wikipedia)

Se ci pensate un attimo la fisica per quanto complicata e antipatica ai più spesso riesce a spiegare molte cose, anche quelle che a prima vista non c’entrano niente con l’argomento.

Sono accadute a me e intorno a me cose imprevedibili che hanno comportato tanti cambiamenti, ma forse l’unica cosa che non si può spiegare con la fisica è come si può affrontare ciò che succede, ci si può solo provare e vedere cosa succede.

 nuovo caos

Tra i cambiamenti vi mostro il caos di quello che è il mio nuovo tavolo da lavoro! E’ stato prima il mio tavolo da studio visto che fino alla settimana scorsa mi sono dedicata a studiare per l’esame di stato per l’abilitazione all’ordine dei chimici, ma una volta chiusi i libri ho finalmente riaperto la valigetta del Dremel e quando la pioggia mi permetterà di avere un po’ di sole per fare le foto vi mostrerò cosa è saltato fuori dal primo momento di caos creativo dopo tanta astinenza! Qualcosina la potete intuire sulla mia provvisoria tovaglia fatta con uno scampolo preso all’Ikea!

La speranza è di creare un nuovo caos, con nuove variabili e un’evoluzione positiva del sistema! Ciao ciao!

martedì 31 luglio 2012

..di necessità virtù..

Una persona nella media quando compra un cellulare nuovo e vuole una custodia la compra di conseguenza..una persona come me invece non sceglie la strada facile ma pensa e ripensa a come farla da sola e lascia il cellulare indifeso finchè non ha finito!

custodia cell nuovo

Oggi finalmente il mio cellulare (è anche smartphone, come sono tecnologica!) ha un bel vestitino all’uncinetto color fucsia!  Non sarà una custodia resistente alle possibili cadute che ha dovuto sopportare il precedente cellulare..ma almeno è già più protetto!

Era da troppo tempo che non uncinettavo e mi sono anche inventata lo schema..direi che è già un buon traguardo! ciao ciao!

martedì 17 luglio 2012

Riprendere

bracciale largo rame
Le parole più usate e forse abusate in questo periodo sono:

riprendere, ricominciare, ricostruire

ma per ricominciare bisogna avere iniziato qualcosa prima, o costruito..per chi invece deve ancora iniziare?

Questo mio periodo della vita è nuovo in tanti sensi e molte sono le cose che ho incominciato per la prima volta, alcune nel normale corso di una vita, come un tirocinio in una azienda, altre eccezionali, e in tutto questo il mio impegno è stato concentrato tutto sull’affrontare tutte queste novità senza concentrarmi troppo su quello che c’era prima, forse per la prima volta in vita mia visto che ho sempre rimuginato sul passato senza poi concentrarmi sul presente. 

Ma adesso c’è una cosa che veramente voglio ricominciare e cioè a creare. Voglio potermi rimettere a sedere, sistemare davanti a me il mio caos di pinze, fili, lamine e perle varie e farmi guidare da ciò che mi passa per la mente, senza distrazioni, senza stanchezza e senza paura, solo io e quello che diventerà un orecchino, una collana o altro.

Ma ricominciare per me non significa più solo rifare ciò che è stato fatto tempo fa e si è smesso, significa fare qualcosa di nuovo, perchè se gli strumenti o i luoghi sono gli stessi, siamo diversi noi e ogni volta si crea qualcosa di nuovo di conseguenza. E forse sarà così per tutto ciò che avrò intorno, perchè “ritornare alla normalità” è sì un bel desiderio, ma quello che ormai consideravamo normalità non c’è più e si formerà una nuova normalità, non sappiamo ancora come sarà ma sappiamo che ci sarà e solo noi possiamo impegnarci per crearla, basta mettersi al lavoro.

Tra le cose della mia nuova normalità c’è stato il giocare con le lamine che mi ha gentilmente regalato Grazia, con queste lamine ho potuto creare il bracciale che vedete nella foto qui sopra e che fino a poco tempo fa si era materializzato solo nella mia mente.

Ma vi racconterò di più di questo bracciale in un post a parte..così ricomincerò anche a scrivere su questo blog!
Ciao ciao!

sabato 9 giugno 2012

Cosa ho imparato:

- che nulla è scontato

- che in fondo la mia millenaria città di 7000 abitanti lontano da tutto mi piaceva anche se “non c’è mai niente da fare”

terremoto-in-emilia-prima-e-dopo Fonte

- che la paura è relativa e un esame del sangue non è niente

- che anche se non ci si conosce di vista tante persone su internet si sono preoccupate per me e mi sono vicine (grazie mille a tutte, anche chi mi ha scritto solo qualche parola di conforto)

- che non è la terra a essere nemica ma le costruzioni e le regole fatte dall’uomo

- che la bellezza c’è sempre, basta guardare bene

6AtcGwO7CAAAjHjP Fonte

- che gli emiliani sono resistenti e non si fanno fermare da nulla

- che scherzare e non prendersi sul serio è sempre il modo migliore per non abbattersi e …essere creativi!

Auc4o8ECQAA7fz9 Fonte

- che la vita va avanti sempre e imparerò altre cose…

AuUvtjfCEAA6CC- Fonte

Ciao!

sabato 26 maggio 2012

Ci sono!

Ciao a tutti! Per chi magari si è chiesto se sono sparita o come mai non ho pubblicato I lunedì di Babirussa io ci sono, anche se da domenica sera la situazione nella mia zona è dura, si continua a tremare e si cerca di arraggiarsi come si può e grazie agli aiuti che hanno funzionato fin dai primi momenti, la mia casa e quella dei miei nonni per adesso sono ancora lì, anche se ogni volta c'è l'ansia nell'entrare (soprattutto perchè abito al primo piano), per il dormire ci si organizza fra tenda e casa della nonna del mio moroso che abita lontano da qui, ho anche iniziato un tirocinio a 30 km da casa mia e ammetto che allontanarmi per un po' mi aiuta a non farmi salire troppo l'ansia durante il giorno..
Vi lascio con un video che ho appena trovato che raccoglie un po' di immagini su quello che è successo nella mia città, è brutto pensare che tutto quello che prendevo per scontato adesso non c'è più, ho visto tanto in questi giorni e ammetto che spesso avrei voluto non vedere con i miei occhi certe cose, ma adesso c'è solo da aspettare e cercare di andare avanti..spero di poter passare di qui più spesso, per adesso vi saluto e mando un abbraccio a tutti quelli che hanno vissuto di recente o tempo fa una cosa simile, ciao!

mercoledì 16 maggio 2012

Tentativi di Fold Forming

Collana con ciondolo fold forming 4

Collana Odyssey

Fold forming significa letteralmente “formazione di pieghe” ed è una tecnica per la creazione di gioielli sviluppata da Charles Lewton Brain negli anni fra 1980-1990. Informazioni maggiori le trovate a questo link.

Per conoscere meglio questa tecnica vi consiglio di andare a vedere cosa riesce a fare Alessia, solo vedendo cosa riesce a creare con questa tecnica potete capire cosa può nascere da una semplice lamina di rame.

Collana con ciondolo fold forming 6

Qualche tempo fa ho voluto provarci ma come al solito i miei mezzi sono ridotti e non sono riuscita a creare belle pieghe, ma nella mia voglia di iniziare a conoscere la tecnica sono comunque riuscita a vedere che piegando a modellando “a caso” il rame si può arrivare a un risultato non preciso ma soddisfacente e originale.Collana con ciondolo fold forming 3Questo ciondolo l’ho poi levigato, lavorato con il multiutensile Dremel e poi smartellato per continuare l’effetto rovinato, casuale e brillante, e dopo averlo guardato e riguardato per trovare un giusto abbinamento ho voluto aggiungere due sole perle colorate per contrastare questo ciondolo primitivo e astratto.

Con un po’ più di esperienza forse riuscirò anch’io a fare veri e propri motivi tridimensionali sulla lamina, per ora mi accontento di una qualche pieghetta!

In questo link trovate il perchè del nome della collana, ciao ciao!

lunedì 14 maggio 2012

I lunedì di Babirussa – Cameo lover

collage 20 - Cameo lover

Tra i generi di gioielli che esistono in questo periodo adoro i cammei, rivisitati però in stile moderno, e tutto ciò che può assomigliare a loro..quindi eccovi una scelta tra i cammei e ciondoli che ho trovato su Babirussa:

1) Cabochon in vetro temperato Audrey - PerlineGioielli

2) Collana cammeo dama bronzo vintage - sweetcharms

3) Pendente chainmail cammeo dama - JunaHandmade

4) Ciondolo Argento con Cuore Rame - Scripta

Buon inizio settimana e buona festa della mamma in ritardo!

P.S. Il titolo l’ho preso da qui!

sabato 5 maggio 2012

Collana En-cage

Collana En-cage

Di questa collana mi piacciono due cose:

- il nome perchè è un gioco di parole tra engage (= impegnarsi nel senso di fidanzarsi) e cage (gabbia) visto che ho intrappolato nel ciondolo due pietre con il filo di rame;

- il fatto che sono riuscita a utilizzare un’altra lamina che ho patinato con ammoniaca e sale.

 

Collana En-cage 3

E se per caso vi chiedete cosa solo quelle due perle turchesi ho ricoperto con uno smalto della Bottega Verde due perle di legno semplicemente perchè il colore era perfetto ma non avendo pietre di quel colore..ho pensato di crearmele io! Sarà che sono in fissa con gli smalti ma mi piace poterli utilizzare non solo sulle unghie ma ovunque mi venga in mente!

Per vederla meglio la potete trovare nel mio negozio di Etsy!

Ciao e buon fine settimana (speriamo pieno di sole)!!

mercoledì 2 maggio 2012

Le magie di Gimp

Avevo già parlato tempo fa delle mie tecniche per fare foto decenti e del fatto che utilizzo Gimp come fotoritocco perchè ovviamente le foto non vengono perfette al primo scatto.
In questo post però vorrei parlare in modo più approfondito dei due miei alleati che mi aiutano a far diventare una foto da così:

DSC06738

a così:

Ear cuff ottone mezzocristallo viola e giallo4
e cioè i livelli colore e le curve.

Non sto a descrivervi cosa sono perchè onestamente non lo so, se volete su internet ci sono un sacco di esperti che vi sapranno spiegare meglio di me i concetti base, quello che però serve conoscere anche da profana della fotocamera è che modificando nel giusto modo queste impostazioni si può ottenere una foto chiara, bilanciata e più piacevole da vedere.

Livelli colore: Come si vede qui sopra la prima foto ha una luce blu e molto scura, ma con Gimp si può modificare il bilanciamento del colore e la luminosità semplicemente andando nel menù Colori poi cliccate su Livelli. 

Immagine menu livelli

Si aprirà una finestra con varie informazioni, troverete l’istogramma dei livelli di ingresso e una tendina sopra l’istogramma soprannominata Canale. Troverete 4 parole: valore-rosso-verde-blu. Selezionando rosso vedrete che l’istogramma dei livelli di ingresso varia e avrà diverse forme. Se la forma è simile a quella nell’immagine qui sopra potete modificare il colore rosso trascinando il cursore triangolare bianco che trovate sotto l’istogramma a destra. Portando questo cursore vicino all’inizio della curva nera senza modificare gli altri cursori (grigio e nero) vedrete nell’anteprima che la foto si modifica. Ripetendo questi passaggi anche per il canale verde e blu avrete un’immagine con un bilanciamento migliore del colore e anche più luminosa. Questo lo faccio solo quando l’istogramma ha una forma in cui a destra c’è dello spazio prima dell’inizio del grafico, se non c’è spazio o non è quasi visibile il grafico evito questi passaggi. 

Curve di colore: Anche la modifica della curva (che trovate nel Menù Colori – Curve) migliora di molto la luminosità e la nitidezza della foto, vi consiglio di leggere la guida “Correggere le curve” molto utile per capire come comportarsi, ma conoscendo i problemi di luminosità delle mie foto ho imparato a variare la curva (qui sotto la vedete come una retta diagonale) aumentando solo le luci trascinando la curva in alto da destra verso sinistra e sistemandola come più mi soddisfa, il bello è che con l’anteprima vedo subito il risultato e quindi posso decidere di salvarlo o di tornare indietro in ogni momento.

 Immagine menu curve

Gimp per me è un ottimo programma perchè unisce le caratteristiche del fotoritocco professionale con la semplicità e la comodità di un programma open source, so che molti sono rimasti orfani di Picnik e vi consiglio di considerare non solo le possibili alternative di siti simili ma anche un programma come questo. Con Gimp ho imparato inoltre a modificare i livelli delle foto, cosa che pensavo complicatissima mentre bastano pochi minuti e da allora riesco a creare per esempio i collage per I lunedì di Babirussa.
Quindi spero di avervi aiutato condividendo con voi le mie scoperte se un vostro problema è sistemare al meglio le foto, come vedete non serve per forza avere una foto perfetta, certo che meglio viene allo scatto meno c’è da lavorare dopo!

Ciao ciao!!

P.S. Non mi paga nessuno per la pubblicità positiva al programma, anche perchè essendo open source è gratuito per tutti!

lunedì 30 aprile 2012

I lunedì di Babirussa – Trends setter

collage 18 - Trend setter

Devo ammettere di non aver fatto apposta, ma il collage di questa settimana riassume le due mode colore della primavera stabilite da riviste e maison di moda: il color block e i colori pastello, con una spruzzata di colore dell’anno come Pantone comanda!

Seguo le mode solo quando rispecchiano i miei gusti o me ne fanno scoprire di nuovi, quest’anno infatti ho scoperto che adoro ogni gradazione che va dall’arancio al rosa, qui ne vedete 4 buoni esempi!

1) HoneySpring - laura77

2) Farfalle vintage con rosa e pendente OR171 - arymomo

3) Anello a Nido d'ape - fimoserie

4) fermacapelli fantasia - flora

Buona settimana modaiola! ciao ciao!

giovedì 26 aprile 2012

Ho un pettinino in testa!

Pettinino rame 3

Durante il periodo di tesi mi è capitato di ricevere una commissione da una ragazza che mi ha chiesto di farle dei gioielli per il matrimonio, io non ho saputo rifiutare nonostante subito avessi titubato perchè poteva occuparmi del tempo da dedicare alla tesi..beh, niente di più falso, grazie a questo lavoro di sicuro sono riuscita a prendermi del tempo per distrarmi, cosa importante anche nei periodi più stressanti o importanti, inoltre ogni commissione mi mette di fronte a delle sfide.

Infatti io creo solitamente ciò che mi piace, ma quando qualcuno decide che io crei qualcosa come piace a loro per me è sempre una sfida fare tentativi, proporre idee, creare qualcosa che non avrei mai pensato da sola..

Pettinino rame

E’ il caso dei pettinini per capelli, solo grazie a questa persona ho scoperto che esistono fatti totalmente a mano e che soprattutto sono capace a farli!

Mi ci è voluto un po’ di studio e forse non ho ancora affinato la tecnica, ma con un po’ di inventiva e il mio simpatico Thing-a-ma jig sono riuscita a modellare il filo in modo da potersi incastrare bene in una pettinatura..e dopo aver avuto la soddisfazione che il mio lavoro è stato apprezzato ho tentato di farne altri, vi piacciono?

Pettinino argento

Sono perfetti per una pettinatura da sposa ma anche per rallegrare un’acconciatura primaverile, inoltre la base del pettinino non deve essere perfetta ma deve essere funzionale, infatti una volta sistemato se anche i denti non sono perfetti saranno nascosti nei capelli e si vedrà solo la decorazione!

Insomma, mai escludere ciò che capita nella propria vita, non si sa mai cosa può saltare fuori!

Ciao ciao!

lunedì 23 aprile 2012

I lunedì di Babirussa – Buon compleanno Terra!

collage 17 - Buon compleanno Terra

Ieri è stata la giornata mondiale della Terra, visto che ogni giorno deve essere la giornata della terra (si dice per ogni festa ma per questa è ancora più giusto) eccovi oggi delle creazioni dedicate al nostro tartassato ma stupendo pianeta:

1)MERMAID - orecchini - LEPIRILLE

2)Spilla MOTHER EARTH di Tramontana Uniquely Couture - Tramontana

3)Filigrana foglia color rame anticato Nickel free - PerlineGioielli

4)Porta candele – desiree

Buon inizio settimana, magari iniziandola con un piccolo gesto in favore dell’ambiente!

Ciao ciao!

venerdì 20 aprile 2012

Stelle e..scarti!

Collana Stripes on star

Collana Stripes on star

Sperimentando con le lamine non si può evitare di creare nuove forme, come cuori, stelle..quando sono partita nella creazione di questa stella non avevo considerato però quanto scarto di lamina producevo rispetto alla forma.

La mia mente come al solito lavora a una velocità maggiore delle mani, e mentre questo ciondolo stellare si formava io pensavo “ma i pezzi di lamina rimanenti? non posso magari riutilizzarli in qualche modo?”

Ear cuff 2

Ear cuff Rock’n’bling

Ecco quindi cosa sono diventati i pezzi di lamina rimasti dal ciondolo, un ear cuff molto rock..e molto chiassoso, quando lo si indossa ci si fa notare soprattutto per il suono che fa!

Quindi cosa ho imparato oggi: a non buttare via niente se non può essere recuperato in qualche modo, non solo nella bigiotteria!

Ciao ciao!!

mercoledì 18 aprile 2012

T come..thanks!

Grazie al sito craftcult posso sapere se le creazioni che pubblico su Etsy sono comprese in una Treasury, cioè in una collezione scelta da altri utenti o venditori di Etsy..con orgoglio posso mostrarvi ben 6 treasury con i miei gioielli, è una soddisfazione vedere le proprie creazioni scelte e abbinate così bene ad altre creazioni!

lunedì 16 aprile 2012

I lunedì di Babirussa – Flower power!

collage 16 -  

E ce ne vuole di potere dei fiori quando è una settimana e passa che il sole si nasconde dietro pioggia e nuvole..e quindi finchè la primavera non ritorna riempiamoci di colore e fiori con:

1)Cuscino Prato verde - Bianco - Fiori piccoli - fabianbarny

2)2 Fiori 14x10mm verdi - paprikashop

3)Bookcard - LeFatedellaLuna

4)Pouf in iuta - Prato e fiori - Stampato a mano – fabianbarny

Buon inizio settimana che sia grigio o di tutti gli altri colori!

venerdì 13 aprile 2012

La settimana delle parole

frase il sole sorge

 La settimana delle parole è un progetto di Eniko sul blog Il giardino segreto dove lo scopo principale è condividere frasi e pensieri ogni giorno della settimana (se volete altre informazioni cliccate sul banner)

_1237_2e

Purtroppo non sono riuscita a postare frasi ogni giorno seguendo i temi della giornata ma vorrei comunque condividere con voi la frase qua sopra che da quando l’ho sentita spesso la uso da mantra e che spero possa aiutare anche voi.
E vi consiglio di andare a vedere le frasi scelte da Eniko perchè è come un tuffo nella poesia sia scritta sia visiva!
Ciao ciao e buon weekend!

mercoledì 4 aprile 2012

Tante novità

Riecco finalmente qualcosa di mio sul blog..

E finalmente dopo tanto tempo ho ricominciato a sperimentare un po’ con le lamine, sia barando un po’ con lo smalto da unghie..

collana lamina ottone e smalto azzurro 5

Collana Artwork

Sia creando una vera e propria patina con sale e ammoniaca come spiega ChezBobo bijoux..

Collana Deep in the sea 5

Collana Deep in the sea

Oltre a divertirmi con le lamine ho pensato di “guardare” all’estero e tentare un’altra volta con il mio negozio su Etsy, non tradirò assolutamente Babirussa che rimane il mio negozio ufficiale, ma ho pensato di sfruttare le possibilità che dà Etsy.

find me on Etsy

Un negozio su Etsy comporta un impegno diverso che si sta già riflettendo anche sull’altro negozio, infatti sto già migliorando lo sfondo delle foto, inoltre essendo un portale inglese è interessante cercare di tradurre quello che si vuole spiegare in inglese, è anche più facile capire che per esempio un informazione come la grandezza di un oggetto non è scontata, è importante metterla nella descrizione per dare le giuste informazioni, per me è un allenamento oltre che un divertimento fra treasury, circle e cuori (se non sapete di cosa parlo c’è il glossario in questo blog)!

Insomma, di sicuro vedrete tante novità sia sul blog sia sui miei negozietti on-line, di tempo adesso non me ne manca e quindi spero di sfornare tante altre novità!! ciao ciao!

lunedì 2 aprile 2012

I lunedì di Babirussa – Nel boschetto della mia fantasia...

collage 15 - Nel boschetto della mia fantasia

“..c’è un fottio di animaletti un po’ matti inventati da me..” no, non sono inventati da me, sono inventati da:

1) Alieno big mac – Iannimax

2)Draghetto Blu da appendere - AltroAltrove

3)ABBITS the rabbits - monicapez

4)granchio krabbbo - potchvarki

e se non avete capito da dove ho preso la frase guardate qui sotto:

Buon inizio settimana fantasioso e allegro!

venerdì 30 marzo 2012

I like Dremel!

Forse chi segue da un po’ il mio blog non si meraviglierà del titolo, ma questa volta non esprime solo un mio pensiero, in realtà si tratta di una novità: la Dremel è sbarcata su Facebook!

 422640_309217012465419_292676390786148_767623_1967214962_n
Immagine presa dalla pagina I like Dremel

Se siete iscritti a Facebook e vi interessa ricevere aggiornamenti su come utilizzare sia il multiutensile rotativo (il modo giusto per chiamare “il mio Dremel” è questo!) sia gli altri strumenti a marchio Dremel la pagina facebook è il posto giusto! Ci sono anche delle facili spiegazioni sugli accessori e su come utilizzarli, utilissimo per chi davanti ai vari accessori si chiede “..e adesso come lo uso?”.

Inoltre fino al 31 agosto 2012 potete partecipare a un concorso proprio sulla pagina Facebook, andate qui dove troverete tutte le regole per partecipare. Pubblicando un progetto si possono vincere gli strumenti a marchio Dremel e i progetti potranno anche essere pubblicati sulla rivista Le idee di Casamia, infine per chi vincerà uno dei 3 premi finali ci sarà anche un invito alla fiera Il mondo creativo di Bologna dove avverranno le premiazioni! 

Insomma, tanti motivi in più per armarsi di bacchetta magica e fare tante nuove creazioni!! Ciao ciao!!

lunedì 19 marzo 2012

I lunedì di Babirussa – Dottore..dottore…

collage 13 - laurea

Rieccomi!!! Ohhh, finalmente ritorno a pubblicare qualcosa nel blog...e finalmente mi sono laureata!!! Per festeggiare con voi ho ovviamente dedicato questa selezione di creazioni da Babirussa a questa occasione! Adesso che faccio parte ufficialmente dei giovani non lavoratori tra un tentativo di tirocinio e un possibile colloquio potrò almeno recuperare il tempo passato lontano da fili e lamine di rame e ricominciare a creare!!
A presto e un in bocca a lupo a chi deve ancora laurearsi!!
ciao ciao!!

giovedì 1 marzo 2012

Un sorriso di passaggio!

Thing-a-ma smile 2
Da quanto tempo non passo di qui!
La laurea si avvicina quindi sono qui solo di passaggio, ma ho fatto una piccola pausa mentale sperimentando per una commissione..e il Thing-A-ma Jig che voleva salutarvi!!
Con questo sorriso vi saluto anch’io, torno a pensare a cosa mettere nella presentazione per la tesi (ahh, se ci penso mi tremano già le gambe!!)
Ciao ciao!!

lunedì 30 gennaio 2012

Dling dlong…Comunicazione di servizio!

Collana Secret love

Per un po’ di tempo non potrò dedicarmi quanto vorrei al blog, e infatti per chi di voi se lo sia chiesto da oggi fino a data da destinarsi niente rubrica “I lunedì di Babirussa”.

La spiegazione è questa: sto entrando nel trip della preparazione finale della tesi e devo iniziare seriamente a impegnarmi nella scrittura quindi dovrò dedicarmi molto meno alle creazioni e al blog, non sparirò del tutto ma se vi chiedete dove sono sparita sono davanti al computer a scrivere e sperare di finire tutto in tempo per laurearmi!

Collana Secret love 4

Vi mando quindi un saluto con il mio cuoricino di rame dedicato a tutti voi che seguite il blog e spero di tornare presto a lavorare rame e altro con l’alloro in testa!!

Ciao ciao!

P.S. intanto nell’attesa andate a vedere i due giveaway qui nella colonna laterale, sempre se non vi ci siete già fiondate!

mercoledì 11 gennaio 2012

Effetto olografico

Cosa vi viene in mente quando sentite la parola olografico?

Collana Holographic 

Un oggetto che cambia disegno a seconda dell’incidenza della luce..e se vi dico che sono riuscita a farlo sul rame?

 

Collana Holographic 2

 

Purtroppo non posso dimostrarvelo se non con queste foto, ma dovreste vedere come cambia questo ciondolo a seconda della luce..ed è bastato sfruttare due accessori del Dremel che servono per levigare!

Forse vi verrà la nausea a sentirmi parlare del Dremel ma è veramente diventata la mia bacchetta magica!!

Ovviamente trovate la collana su Babirussa dove potrete trovare anche anticipazioni di altre creazioni, anzi magie, che sono riuscita a fare con le lamine!!

Ciao ciao!!

lunedì 9 gennaio 2012

I lunedì di Babirussa – Anno nuovo..

collage 10 - Anno nuovo

..oggetti nuovi! Eccomi tornata nell’anno nuovo con I lunedì di babirussa, questa volta ho raccolto gli oggetti aggiunti in questo nuovo anno che mi hanno colpito di più!

1)Cuscino San Valentino Caldo Freddo con noccioli di ciliegia – CuteBabyToys

2)Salvadanaio tartaruga - LeCreazioniDiGioia

3)Bottiglia lampada - kika

4) Borsa bauletto in stile Hermes – orfeomalato75

Buona settimana piena di novità!!

martedì 3 gennaio 2012

Il mare d’inverno (Orecchini)

Buon inizio 2012!!

Sono un po’ in ritardo con gli auguri ma confesso di aver approfittato delle vacanze natalizie per riposarmi un po’ e soprattutto passando il capodanno al mare col mio moroso..

DSC05908 

Una delle cose per me più belle e rilassanti dell’inverno è poter passeggiare sulla spiaggia senza ombrelloni e senza il caos estivo, e poi per una che abita in pianura il mare è bello sempre, ogni volta che possiamo andiamo a ricaricarci di iodio, tepore e di queste belle immagini del mare al tramonto..

Orecchini Il mare d'inverno

Una volta tornata a casa sono riuscita finalmente a prendere in mano il mio Dremel per sperimentare un po’ e ho scoperto che è vero quello che mi ha detto Alessia, non bisogna fissarsi su una sola funzione di un accessorio, ma provare a usarlo in tanti modi..

Orecchini Il mare d'inverno 5

Così sono riuscita a creare questo fantastico effetto sull’ottone martellando e dremellizzando.

Vi spiego come sono nati: quando ho iniziato a creare questi rombi non ho pensato a un risultato in particolare, ho preso ispirazione da un progetto che la stessa Alessia ha mostrato in fiera a Bologna, quando li ho finiti però mi sono resa conto che l’ispirazione è nata inconsciamente dall’orizzonte sul mare proprio come vedete nella prima foto, spesso non ci si pensa ma si crea per immagini che abbiamo nella memoria, e il risultato non è così a caso come pensavamo..

Spero che questi orecchini vi piacciano come piacciono a me, sto imparando pian piano a lavorare queste lamine e ogni volta scopro che con gli strumenti che ho posso fare più di quello che conoscevo e vado sempre più orgogliosa di ciò che creo..quindi non è vero  che spero vi piacciano, anche se non vi piacciono fa lo stesso perchè a me piacciono così!!

Ciao ciao!!